Consumatori

Realizzato nell'ambito del Programma regionale generale di intervento 2013 con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo economico

“Panino teenager”: un concorso premia la ricetta più sfiziosa

Promosso dall'associazione Chef to Chef in collaborazione con USR e Regione, il concorso si rivolge agli allievi delle scuole di ristorazione dell'Emilia-Romagna

Il panino: una cosa buona tra le mani. È questo il motto del concorso scolastico “Panino teenager”, lanciato da Chef to Chef, l'associazione di cuochi, gourmet e produttori emiliano-romagnoli uniti dalla volontà di promuovere la gastronomia regionale e la sua affermazione a livello nazionale ed internazionale.

L'iniziativa, realizzata con la collaborazione della Regione Emilia-Romagna e dell'Ufficio Scolastico regionale sotto l'egida del Gambero Rosso, è rivolta agli allievi di massimo 20 anni che sono iscritti agli istituti e alle scuole di ambito gastronomico della nostra regione.

Ai giovani cuochi si chiede di ideare una ricetta di panino che esalti il gusto di un salume italiano e che si possa degustare rigorosamente con le mani.

Chi vuole partecipare può inviare la sua ricetta a Chef to Chef – secondo le modalità previste dal bando – entro il 4 aprile 2016.

Solo gli autori delle 10 migliori ricette selezionate dall'associazione potranno partecipare il 16 aprile alla fase finale del concorso: una prova pratica in cui potranno preparare il loro panino e farlo assaggiare alla giuria presieduta dallo chef stellato Massimo Bottura. La finale si terrà presso l'Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), nell'ambito dell'evento “Salumi da RE”.

Il vincitore del concorso sarà poi invitato da Gambero Rosso Channel a presentare in TV la ricetta del suo panino.

Per saperne di più

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/03/2016 — ultima modifica 14/03/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it