Consumatori

Realizzato nell'ambito del Programma regionale generale di intervento 2013 con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo economico

Libri scolastici, è già cominciata la caccia all'offerta

E' possibile ottenere fino al 20% di sconto sul prezzo di copertina. Per approfittarne, però, occorre essere tempestivi

E' partita la caccia all'offerta sui libri scolastici? A proporre l’affare “imperdibile” sono in tanti, dai siti di e-commerce come Amazon alle grandi catene della distribuzione organizzata.

La guerra è all’ultimo sconto e le famiglie apprezzano: scegliendo di acquistare attraverso un canale diverso dalla classica libreria, infatti, si può risparmiare dal 15 al 20%. Due le modalità di sconto proposte dalle catene di super ed ipermercati: uno sconto diretto e immediato sull’acquisto, oppure un buono da spendere per acquisti successivi.

E-R Consumatori e Il Salvagente hanno cercato di offrirvi una panoramica di tutte le promozioni attive. L’avvertenza, valida per tutte, è di anticipare le ordinazioni per avere la certezza di ricevere i libri con l’avvio dell’anno scolastico. Per risparmiare, infine, oltre alle offerte della grande distribuzione e delle catene di vendita on line per i libri di testo nuovi, c’è sempre il vecchio e caro mercato dell’usato. Che quest’anno entra anche negli ipermercati (con la scelta di Coop) ma di mercatini dei libri usati ce ne sono migliaia in tutta Italia e danno la possibilità di vendere e comprare libri scolastici a prezzi convenienti.

Su ogni testo, infatti, a seconda dell’edizione e dello stato, sono applicati sconti sul prezzo di copertina che vanno all’incirca dal 20 al 60%. A volte capita di trovare (un po’ sottobanco, visto che in realtà non potrebbero essere vendute) le edizione saggio, ossia quelle copie che, a inizio anno, le case editrici regalano ai docenti. Su queste generalmente lo sconto è del 20%. Per trovare il mercatino del libro usato più vicino a casa basta spulciare il sito skuola.net su cui c’è un’intera sezione dedicata.

Le offerte su Internet e nella grande distribuzioneLibri scolastici

AMAZON. Anche per quest’anno i testi scolastici si possono acquistare su Amazon.it con lo sconto del 15% sul prezzo di copertina. Trovare la lista dei testi adottati nella propria classe è facile: basta visitare il sito amazon.it/15elode, consultare il database per area geografica e selezionare progressivamente regione, provincia, comune, istituto, classe e sezione. Appare così la pagina di Amazon.it con la lista dei libri dove è possibile controllare se un testo è da acquistare o se lo si possiede già dall’anno precedente. Basta un clic per completare l’ordine.

CONAD. Fino al 30 settembre anche Conad offre la possibilità di prenotare i libri scolastici usufruendo di uno sconto del 15%. L’ordine può essere effettuato on line oppure recandosi presso i punti vendita.

ESSELUNGA. Mette a disposizione il servizio di prenotazione sia on line che nei punti vendita. Tutti i libri acquistati - per le scuole medie inferiori e superiori - saranno scontati del 15% sul prezzo di copertina e contribuiranno alla raccolta punti Fìdaty. Sempre on line è possibile verificare comodamente lo stato dell’ordine, scegliere il negozio per il ritiro e controllare i termini della consegna. Un servizio di alert e-mail e/o sms avvisa i clienti della  disponibilità del libro.

COOP. Sconto del 15% per gli acquisti da Coop che - ed è questa una delle novità 2014 - offre ai soci anche un buono utilizzabile sino a fine anno, di importo pari al 5% della spesa complessiva, per i testi acquistati (al netto dell’agevolazione già ottenuta). Fino al 30 settembre i libri scolastici possono essere prenotati on line e nei punti vendita. Quest’anno Coop sperimenta anche la compravendita di libri usati: chi li acquista, spende il 60% del prezzo di copertina di quest’anno; chi li vende (entro il 4 settembre 2014) riceve uno sconto pari al 30% del prezzo 2013 di ogni volume, spendibile nei negozi di Coop Adriatica fino a fine anno. Chi vuole, infine, può far plastificare le copertine al prezzo di 1,20 euro a copia.

BENNET. Fino al 21 settembre gli ipermercati Bennet consentono di prenotare i libri di testo, on line oppure nei punti vendita (in questo caso occorre consegnare la lista dei libri e una caparra di 5 euro che verrà detratta dal prezzo finale). Lo sconto applicato è del 15% sul prezzo di copertina. Le consegne saranno possibili fino al 2 novembre: un sms avvisa i clienti della disponibilità nel punto vendita mentre on line si può verificare lo stato della prenotazione.

AUCHAN. Propone un buono sconto per i soli possessori di carta Nectar (emessa gratuitamente) e diversificato a seconda che si prenotino i libri di testo on line o negli ipermercati: nel primo caso il buono spesa è pari al 20%del valore dell’acquisto, nel secondo la percentuale è del 15. I libri si possono prenotare fino al 30 settembre e verranno consegnati entro il 31 ottobre. Il buono sconto si può spendere, invece, entro 30 giorni dall’emissione.

CARREFOUR. Filosofia analoga a quella di Auchan, con un buono sconto del 20% sul costo dei libri spendibile fino al 25 novembre in unica soluzione su tutta la spesa. I testi scolastici si possono prenotare on line o presso i punti vendita fino al 26 settembre. I libri, invece, potranno essere consegnati, in una o più soluzioni, entro il 31 ottobre. Carrefour avvisa che, essendo un intermediario tra gli editori e il cliente stesso, si impegnerà a ricercare tutti i titoli prenotati, ma in nessun caso può garantire la totale evasione degli ordini. Pertanto alcuni libri potrebbero non venire consegnati in quanto gli editori potrebbero tardare a renderli disponibili in prima tiratura o in ristampa nel caso questa venga esaurita dal mercato.

DESPAR. Offre uno sconto del 15% a chi prenota i libri di testo presso uno dei suoi punti vendita fino al 30 settembre.

SIMPLY MARKET. Simply offre un buono spesa, pari al valore del 20% del prezzo di copertina, da ritirare e utilizzare solo presso il punto vendita che lo ha emesso. Il buono è spendibile dal giorno successivo all’emissione ed entro 30 giorni. Non è utilizzabile per l’acquisto di carte ricaricabili, giornali, libri e quotidiani. Le prenotazioni sono accettate fino al 30 ottobre.

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/08/2014 — ultima modifica 08/09/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it