Consigliere di parità

Fondo per le politiche relative ai diritti e le pari opportunità

Pubblicato l'Avviso per la concessione di contributi per iniziative finalizzate alla promozione delle politiche di pari opportunità con cui il Dipartimento per le Pari Opportunità concede, nei limiti delle disponibilità di bilancio, un contributo finanziario a iniziative che assicurino la promozione delle politiche a favore delle pari opportunità di genere e dei diritti delle persone e delle pari opportunità per tutti.

Soggetti proponenti
Sono ammesse a finanziamento le iniziative promosse da soggetti pubblici o da persone giuridiche private intendendosi le associazioni, fondazioni e altre istituzioni  a carattere privato riconosciute ai sensi del DPR 10 febbraio 2000, n.361.

Per la sola tematica afferente il contrasto ai fenomeni di discriminazione, è ammessa la partecipazione anche delle associazioni, fondazioni o altre istituzioni a carattere privato non riconosciute come persone giuridiche, purché  iscritte nel “Registro delle associazioni e degli enti che svolgono attività  nel campo della lotta alle discriminazioni”

Scadenze:
per il 2010: 30 novembre 2010;
per il 2011: 15 febbraio 2011, 15 maggio 2011, 15 agosto 2011 e 15 novembre 2011;
per il 2012: 15 febbraio 2012, 15 maggio 2012.

Avviso (pdf, 76.0 KB)
Testo dell'Avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale -  5° Serie speciale - Contratti Pubblici n. 121 del 18 ottobre 2010.

Per approfondire 
Link al sito del Dipartimento delle Pari opportunità, alla pagina dove si possono trovare tutte le informazioni necessarie.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/01/2012 — ultima modifica 27/09/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it