Consigliere di parità

Archivio notizie

  • 03/04/2013

    Voucher per servizi di baby sitting/contributi per l'asilo nido

    Cosa sono e come fare richiedere i voucher per i servizi di baby sitting o i contributi per l'asilo nido in alternativa al congedo parentale secondo quanto previsto dalla L. 92/2012. Nel sito la Scheda n. 08 dell'Ufficio Consigliere di Parità

  • 03/04/2013

    Comitati Unici di Garanzia. Invio della relazione annuale di attività

    La Direzione Generale "Organizzazione, Personale, Sistemi Informativi e Telematica" della Regione Emilia- Romagna comunica l'indirizzo di riferimento per l'invio della relazione annuale di attività (prevista dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 203 del 2013) per i CUG degli enti pubblici dipendenti della Regione Emilia-Romagna e degli enti o aziende del Servizio sanitario regionale

  • 02/04/2013

    Dall'Inps istruzioni per richiedere i voucher

    L'Inps ha pubblicato la circolare 48 in cui fornisce le istruzioni necessarie per richiedere i voucher per i servizi di baby sittig o i contributi per l'asilo nido in alternativa al congedo parentale secondo quanto previsto dalla L. 92/2012.

  • 29/03/2013

    On line il Rapporto di attività 2012 dell'Ufficio delle Consigliere di parità

    Ai sensi dell'art. 15 comma 5 del D.lgs. 198/2006 entro il 31 marzo di ogni anno le Consigliere di parità devono presentare il rapporto annuale dell'attività svolta. Pubblicato nel sito il Rapporto di attività per l'anno 2012.

  • 27/03/2013

    Congedo obbligatorio e facoltativo del padre

    Con la circolare 40, l’INPS afferma che il congedo facoltativo del padre è un diritto non autonomo ma derivato da quello della madre lavoratrice dipendente o parasubordinata e, pertanto, usufruibile solo in alternativa alla maternità obbligatoria della stessa, previa sua rinuncia al numero di giorni del congedo del padre (max 2). Sulla base di tale interpretazione non può usufruire di tale congedo il padre nel caso in cui la madre non sia lavoratrice dipendente.

  • 19/03/2013

    Quote di genere. E’ attiva la casella di monitoraggio

    Il Dipartimento per le Pari Opportunità ha attivato la casella di posta elettronica monitoraggioquotedigenere@governo.it, attraverso la quale le società ricadenti nell’ambito di applicazione del DPR 251/2012 comunicano la composizione degli organi sociali. Chiunque vi abbia interesse può altresì segnalare alla medesima casella di posta elettronica la carenza di equilibrio tra i generi nella composizione degli organi sociali delle società.

  • 07/03/2013

    "8 marzo" Convalida dimissioni - i dati in Emilia-Romagna nel 2012

    Con un incremento del 16% rispetto al 2011, le convalide registrate nel 2012 sono 1811: il 37,5% nel commercio, il 43% nei servizi e il 15,5% nell’industria; prevalentemente (57%) nelle imprese fino a 15 dipendenti. Interessano per il 58% madri che hanno 1 figlio a carico. Tra le motivazioni prevalenti, il 70% possono essere ricondotte a difficoltà di conciliazione e di queste solo per 26% si registrano dimissioni a fronte di cambio di azienda.

  • 05/03/2013

    2° Workshop di scambio di buone prassi tra esperienze del territorio emiliano-romagnolo

    Discriminazioni, malessere organizzativo: principi, azioni, relazioni tra CUG, Consiglieri/e di fiducia, Consigliere/i di parità 22 marzo 2013, ore 9.00-14.00, Auditorium, Regione Emilia Romagna, Viale A.Moro 18 L'incontro nasce dalle richieste pervenute all'Ufficio Consigliere di Parità anche a seguito del Workshop del 1 febbraio. I CUG del territorio emiliano-romagnolo ritengono utile sviluppare momenti di incontro e di confronto.

  • 28/02/2013

    Congedo obbligatorio e facoltativo. La risposta sul probabile orientamento dell'Inps

    In attesa di circolare interpretativa e applicativa dell’INPS, a parere di funzionari dello stesso istituto, dal DM 22/12/2012 si può desumere che il congedo facoltativo del padre è un diritto non autonomo ma derivato da quello della madre lavoratrice dipendente o parasubordinata e, pertanto, usufruibile solo in alternativa alla maternità obbligatoria della stessa, previa sua rinuncia al numero di giorni del congedo del padre ( max 2). Sulla base di tale interpretazione sembrerebbe esclusa l’applicabilità del congedo facoltativo del padre al caso in cui la madre appartenga ad altre categorie di lavoratrici o al caso di madre non lavoratrice

  • 26/02/2013

    Congedo obbligatorio e facoltativo del padre: richiesti chiarimenti alla Direzione regionale dell’Inps

    Difficoltà di applicazione di quanto previsto in relazione ai tre giorni di congedo per i papà (1 obbligatorio e 2 facoltativi): la Consigliera di Parità Amorevole richiede chiarimenti alla Direzione Regionale dell’INPS Emilia Romagna in merito alla inapplicabilità per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni e, nel caso del congedo di paternità facoltativo, in tutte le situazioni in cui la madre non è lavoratrice dipendente.

  • 19/02/2013

    Pubblicato il DM 22 dicembre 2012

    E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.37 del 13 febbraio 2013 Decreto 22 dicembre 2012 "Introduzione, in via sperimentale per gli anni 2013-2015, del congedo obbligatorio e del congedo facoltativo del padre, oltre a forme di contributi economici alla madre, per favorire il rientro nel mondo del lavoro al termine del congedo"

  • 19/02/2013

    Aziende e territorio tra responsabilità e valorizzazione delle differenze

    Rimini, 19 febbraio 2013, Aula 3 - Via Angherà 22 - Rimini La Consigliera Rosa M. Amorevole interverrà al Seminario "Aziende e territorio tra responsabilità e valorizzazione delle differenze" organizzato dalla Facoltà di Economia della sede di Rimini dell'Università di Bologna.

  • 06/02/2013

    Donne e uomini nelle professioni. Uguali o diversi?

    Bologna, 15 febbraio 2013, ore 9-13, Sala Polivalente, Regione Emilia Romagna, Viale A.Moro 50. La Consigliera di parità per l'Emilia-Romagna e Confprofessioni Emilia-Romagna organizzano un evento, in occasione della sottoscrizione di un protocollo di collaborazione. Durante l'evento verrà presentato lo stato dell'arte della situazione donna/uomo nelle principali professioni ordinistiche in termini di: iscrizioni, rappresentanza, differenziali reddituali.

  • 29/01/2013

    CUG. Esperienze a confronto

    Workshop di scambio di buone prassi tra esperienze del territorio emiliano-romagnolo. Il giorno 1 febbraio 2013, presso la sala Polivalente della Regione Emilia Romagna, a Bologna in via A. Moro 50 dalle ore 9,30 alle ore 13,00. L'incontro nasce come esigenza sollecitata agli uffici della Consigliera da parte dei CUG che, a distanza di diversi mesi dalla loro costituzione, ritengono utile sviluppare momenti di incontro e confronto.

  • 24/01/2013

    Atti di nomina delle Commissioni di concorso

    La Legge 23 novembre 2012, n. 215, ha introdotto l’obbligo per le pubbliche amministrazione di inviare alle Consigliere di Parità gli atti di nomina delle commissioni di concorso. L’invio alla Consigliera di Parità dell’Emilia-Romagna può avvenire via fax al n. 051 5273199 e via pec all’indirizzo consparita@postacert.regione.emilia-romagna.it

  • 22/01/2013

    I recenti interventi normativi a sostegno di occupazione, crescita e competitività del mercato del lavoro. Una lettura di genere.

    Modena, venerdì 25 gennaio 2013 - Auditorium Fondazione Marco Biagi - Largo Marco Biagi 10 Il convegno è promosso dalla Fondazione Marco Biagi, unitamente all'Università degli Studi di Modena, la Consigliera di parità della Provincia di Modena e il CIF Emilia Romagna. Il convegno è stato accreditato per la formazione continua dai rispettivi ordini provinciali degli avvocati, dei dottori commercialisti e dei consulenti del lavoro.

  • 08/01/2013

    Legge di stabilità 2013 - le novità in materia di pari opportunità

    La legge 24 dicembre 2012, n. 228 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013)” ha apportato modifiche al “Testo unico delle disposizioni legislative in materia di sostegno della maternità e paternità” D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151, e al “Codice delle pari opportunita' tra uomo e donna” D.Lgs 11 aprile 2006, n. 198.

  • 08/01/2013

    Congedi del padre e contributi

    Il Ministro del Lavoro, di concerto con il Ministro dell'Economia, in data 22 dicembre 2012, ha sottoscritto il decreto contenente le modalità per la fruizione sia del congedo obbligatorio di un giorno e di quello facoltativo, di due giorni, da parte del padre, sia dei contributi per l'accesso ai servizi per l'infanzia in sostituzione del congedo facoltativo della madre

  • 08/01/2013

    Rappresentanze di genere nelle Pubbliche Amministrazioni

    Pubblicata in Gazzetta Ufficiale 11 dicembre 2012, n. 288, la Legge 23 novembre 2012, n. 215, recante "Disposizioni per promuovere il riequilibrio delle rappresentanze di genere nei consigli e nelle giunte degli enti locali e nei consigli regionali. Disposizioni in materia di pari opportunità nella composizione delle commissioni di concorso nelle pubbliche amministrazioni"

  • 08/01/2013

    Whistlerblowing - Un fischietto contro la cattiva amministrazione

    Presso lo studio dell’Avv. Michela Cocchi, nell’ambito delle attività Lady Lawyer, con il sostegno della Commissione Business and Human Rights e dell’Union International des Avocats, si sono riuniti rappresentanti di organizzazioni internazionali, nazionali e regionali, istituzioni giuridiche e finanziarie, università e società civile in un incontro conoscitivo e di approfondimento sul tema del whistleblowing. L’Ufficio delle Consigliere di parità regionale ha preso parte all’iniziativa in qualità di rappresentante delle istituzioni volte alla tutela dei lavoratori

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it