Consigliere di parità

Bonus Asili e Baby Sitter

Dal 1° febbraio 2016 è possibile richiedere all'INPS il contributo 2016 per pagare l'asilo nido o la baby sitter, come alternativa alla fruizione del congedo parentale.

Il contributo ha un importo massimo di 600 euro al mese, per non oltre 6 mesi, e andrà a beneficio delle lavoratrici dipendenti, di quelle parasubordinate e delle libere professioniste iscritte alla gestione separata. 

Per il momento non possono fare domande le lavoratrici autonome e le imprenditrici per le quali sono previsti 2 milioni di euro, per le quali è atteso un decreto interministeriale che stabilità modalità e criteri di accesso al bonus.

Le mamme interessate, che si trovano negli 11 mesi successivi alla fine del congedo obbligatorio, possono presentare domanda rinunciando ad un equivalente periodo di congedo parentale.

Le domande possono essere presentate fino al 31/12/2016, fino ad esaurimento fondi (20 milioni di euro).

  

Link Inps - cerca nella sezione Notizie del 01/02/ 2016  : https://www.inps.it/portale/default.aspx

Avviso (pdf, 65.0 KB)

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/02/2016 — ultima modifica 16/02/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it