Consigliere di parità

Newsletter 36

Novità e iniziative dall'Ufficio delle Consigliere di parità regionali

 

Se la newsletter non viene visualizzata bene, cliccare qui

Decreto Legge n. 69/2013 (Decreto del fare)

Novità Gravidanza

L'articolo 34 della legge n. 98/2013, di conversione del Decreto Legge n. 69/2013, Quando la norma diverrà pienamente operativa il medico del Servizio sanitario nazionale o quello convenzionato saranno obbligati a trasmettere direttamente all’INPS il certificato di gravidanza con la data presunta del parto, la certificazione della nascita del bambino e l'eventuale interruzione della gravidanza. Fino a quando il nuovo sistema non diverrà operativo gli obblighi previsti a carico della lavoratrice restano invariati.

Fax: divieto all'uso del fax tra pubbliche amministrazioni

L'articolo 14 della legge n. 98/2013, di conversione del Decreto Legge n. 69/2013, prevede che le comunicazioni tra Pubbliche Amministrazione debbano avvenire esclusivamente per via telematica. E' fatto assoluto divieto di usare il fax.

 

Normativa e Giurisprudenza in tema di pari opportunità

Decreto del fare

D.L 21 giugno 2013, n. 69
coordinato con la legge di conversione 9 agosto 2013, n. 98
"Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia"

Congedo parentale su base oraria

Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali - Interpello 25/2013 del 22 luglio 2013
Interpello ai sensi dell’art. 9 del D.Lgs. n. 124/2004 – fruizione del congedo parentale su base oraria (art. 1, comma 339, L. n. 228/2012). I contratti collettivi di secondo livello possono disciplinare “le modalità di fruizione del congedo parentale su base oraria, nonché i criteri di calcolo della base oraria e l’equiparazione di un determinato monte ore alla singola giornata lavorativa”.

Violenza di genere

D.L. 14 agosto 2013, n. 93
"Disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, nonche' in tema di protezione civile e di commissariamento delle province"

Incentivi per l'assunzione di categorie di lavoratori socialmente svantaggiati

Circolare INPS, n. 111 del 24 luglio 2013
Nuovo incentivo per l’assunzione di lavoratori con almeno cinquant’anni, disoccupati da oltre dodici mesi, e di donne di qualunque età, prive di impiego da almeno ventiquattro mesi ovvero prive di impiego da almeno sei mesi e appartenenti a particolari aree. Indicazioni operative. Articolo 4, commi 8-11, legge 28 giugno 2012, n. 92.
Allegato 1 - Allegato 2 - Allegato 3 - Allegato 4

Circolare Ministero del Lavoro, n. 34 del 25 luglio 2013
Applicazione delle agevolazioni contributive e assicurative riconoscibili ex.art. 4, commi da 8 a 11, della legge 92/2012 (Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita) a favore dei datori di lavoro che, a decorrere dal 1° gennaio 2013, assumano determinate categorie di lavoratori socialmente svantaggiati.

Messaggio INPS, n. 12212 del 29 luglio 2013
Integrazione riguardante gli incentivi per l’assunzione di donne appartenenti a particolari categorie. Pubblicazione del modulo di comunicazione on-line per la fruizione del beneficio. Articolo 4, commi 8-11, legge 28 giugno 2012, n. 92 - Circolare n. 111 del 24 luglio 2013.
Allegato 1 - Allegato 2 - Allegato 3

Messaggio INPS, n. 12850 del 07 agosto 2013
Circolare 111/2013 e messaggio 12212/2013. Restituzione misure compensative - modalità operative. Chiarimenti. Errata- corrige

  

contatti.jpgContatti

Ufficio delle Consigliere di Parità
Regione Emilia Romagna - Viale Aldo Moro, 38 - 40127 Bologna
Tel. 0515273205/3644/8108 - Fax 051-5273199
email: consparita@regione.emilia-romagna.it
Posta certificata: consparita@postacert.regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/08/31 14:20:00 GMT+1 ultima modifica 2013-09-23T15:24:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina