Consigliere di parità

Statistiche

Statistiche di convalida delle dimissioni delle lavoratrici madri e lavoratori padri

La normativa prevede il divieto di licenziamento di lavoratrici/lavoratori nei casi di: lavoratrice nel periodo di gravidanza; lavoratore/lavoratrice durante i primi 3 anni di vita del bambino; lavoratore/lavoratrice durante i primi 3 anni dall’ingresso del minore adottato o in affidamento nel nucleo familiare. In caso di dimissioni volontarie o di risoluzione consensuale del rapporto di lavoro la richiesta di dimissioni presentate dalla lavoratrice/dal lavoratore deve essere convalidata dal servizio ispettivo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali competente per territorio. A detta convalida e' sospensivamente condizionata l'efficacia della risoluzione del rapporto di lavoro.
In questa pagina le statistiche sulle convalide effettuate dal Servizio ispettivo dell’Emilia-Romagna dal 2006 al 2012.

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/09/2012 — ultima modifica 21/03/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it