Consigliere di parità

E-R |
In evidenza
Entro il 30 aprile 2014  le aziende pubbliche e private che al 31/12/2013 contavano  più di 100 dipendenti, devono compilare un rapporto riguardante la situazione del proprio personale maschile e femminile, inviandolo poi alla Consigliera di parità regionale e alle rappresentanze sindacali della sede aziendale.

Rapporti biennali sulla situazione del personale maschile e femminile

Entro il 30 aprile 2014 le aziende pubbliche e private che al 31/12/2013 contavano più di 100 dipendenti, devono compilare un rapporto riguardante la situazione del proprio personale maschile e femminile, inviandolo poi alla Consigliera di parità regionale e alle rappresentanze sindacali della sede aziendale.

Notizie
La Consigliera di parità e collaboratrici augurano serene feste pasquali. 
L'Ufficio osserverà orario ridotto fino alle 14 venerdì 18, giovedì 24 aprile  e venerdì 2 maggio

Festività Pasquali

La Consigliera di parità e collaboratrici augurano serene feste pasquali. L'Ufficio osserverà orario ridotto fino alle 14 venerdì 18, giovedì 24 aprile e venerdì 2 maggio

Pubblicato il rapporto di attività della Consigliera di parità regionale per l'anno 2013.
Nonostante siano aumentate le richieste di intervento e le competenze definite per legge (L. 215/2012), il fondo a disposizione delle attività è stato drasticamente ridotto. Di seguito la sintesi del  rapporto e il link al testo completo.

Rapporto d'attività della Consigliera di parità regionale

Pubblicato il rapporto di attività della Consigliera di parità regionale per l'anno 2013. Nonostante siano aumentate le richieste di intervento e le competenze definite per legge (L. 215/2012), il fondo a disposizione delle attività è stato drasticamente ridotto. Di seguito la sintesi del rapporto e il link al testo completo.

Riflessioni alla luce degli esiti dei progetti realizzati in Emilia Romagna con i finanziamenti art. 9 della Legge 53/2000. 
Giovedi 20 marzo 2014, ore 9,30 - 14,00 presso sala A Terza Torre  viale della Fiera 8 Bologna

Prospettive di conciliazione

Riflessioni alla luce degli esiti dei progetti realizzati in Emilia Romagna con i finanziamenti art. 9 della Legge 53/2000. Giovedi 20 marzo 2014, ore 9,30 - 14,00 presso sala A Terza Torre viale della Fiera 8 Bologna

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it