Agenzia di informazione e comunicazione

Cultura. Il Ministero acquista partiture di Verdi prima dell’asta di domani da Sotheby's, Mezzetti: “Siamo soddisfatti, ottimo lavoro del ministro Franceschini”

25/10/2017 19:33

Bologna – “Una notizia straordinaria per la cultura italiana che scongiura un grave danno per l’intero territorio dell’Emilia-Romagna”.
Lo dice l’assessore regionale alla Cultura, Massimo Mezzetti, soddisfatto per l’operazione di acquisto, fuori asta, da parte del Mibact del lotto 138 che sarebbe stato battuto domani da Sotheby's a Londra con le 26 lettere della corrispondenza di Giuseppe Verdi con il librettista Salvatore Cammarano.
Nei giorni scorsi l’assessore regionale aveva reso noto, nel corso question time nell’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna, di aver interessato il Mibact della questione.
“Un ringraziamento particolare va al ministro Dario Franceschini che ha accolto la nostra richiesta di scongiurare che i manoscritti inediti del compositore di Roncole di Busseto (Pr) andassero all’asta e tornassero nella Paese del compositore”, conclude Mezzetti.

« Torna all'archivio
Azioni sul documento
Pubblicato il 29/01/2015 — ultima modifica 29/01/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it