Sezioni

Agenzia di informazione e comunicazione

Mobilità. La tratta Modena-Sassuolo si rinnova: entra in servizio da oggi il nuovo treno Firema Etr243 “Alfa 2”. E subito dopo l’estate altri treni e il prolungamento dell'orario

L’assessore Donini “Realizzare pienamente il diritto alla mobilità. Il trasporto su ferro è al centro delle nostre scelte”

11/06/2018 16:36

Bologna - Prosegue in Emilia-Romagna il rinnovo di parte della flotta dei convogli destinati al trasporto ferroviario dei pendolari. Il primo dei treni nuovi acquistati da Tper, Firema Etr243 “Alfa2” è entrato in servizio oggi sulla linea Modena–Sassuolo.

“Una prima, importante risposta – ha affermato l’assessore alle Infrastrutture e trasporti della Regione Emilia-Romagna Raffaele Donini- verso il totale rinnovamento del materiale rotabile, che mette al centro la qualità del servizio e il comfort e l’efficienza sulla tratta. Prosegue così la ‘cura del ferro’ dell’Emilia-Romagna per rendere tutte le linee pendolari affidabili, con standard di qualità molto elevati, e per garantire a pieno il diritto alla mobilità”.

Un altro nuovo Firema Etr243 “Alfa 2” entrerà in servizio dal 15 settembre e con l’occasione verrà compiuta una ridefinizione dell’orario per giungere a un cadenzamento delle corse a 40 minuti per tutta la giornata, con l’aggiunta di corse serali anche a un orario più avanzato rispetto a quello attuale. Il nuovo orario è ora in corso di definizione e sarà condiviso tra tutti i soggetti coinvolti: Regione, Tper, Fer, Comitato utenti e amministratori locali del territorio. 

Infine, grazie agli interventi previsti dalla ‘gara del ferro’, sulla linea Modena-Sassuolo entreranno in funzione due nuovi treni Alstom Pop nel maggio-giugno 2019 con il conseguente rinnovo totale del materiale rotabile sulla linea./OC

 

« Torna all'archivio

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/11/14 15:56:46 GMT+2 ultima modifica 2018-01-02T17:48:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?