Agenzia di informazione e comunicazione

INVITO / Protocollo d'intesa tra Enea e le Regioni Emilia-Romagna e Toscana per rilanciare il Centro ricerche del Brasimone. Nella appenninica, martedì 15 gennaio la cerimonia ufficiale di sottoscrizione

L’accordo fissa gli obiettivi da realizzare entro il 2025 per fare della struttura nell'Appennino tosco-emiliano una cittadella della ricerca in grado di attirare esperti da tutto il mondo

11/01/2019 14:32

Bologna - Un Protocollo di intesa tra Regione Emilia-Romagna, Regione Toscana ed Enea, per sostenere il rilancio e la valorizzazione del sito di Brasimone.

Martedì 15 gennaio nella sede del Centro Enea del Brasimone, nella località del Comune di Camugnano (Bo), si terrà, a partire dalle 10.30, la cerimonia ufficiale di sottoscrizione del Protocollo con il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, il presidente di Enea, Federico Testa e l’assessore della Regione Toscana, Stefano Ciuoffo.

La sottoscrizione sarà preceduta da una tavola rotonda su “Le nuove prospettive di integrazione tra le attività del Centro Ricerche Brasimone e il territorio” a cui parteciperanno il sindaco della Città metropolitana di Bologna, Virginio Merola, il sindaco di Prato e presidente Anci Toscana, Matteo Biffoni, l’assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi, il sindaco di Camugnano (Bo) Marco Masinara, il sindaco di Castiglione dei Pepoli (Bo) Maurizio Fabbri e il sindaco di Vernio (Po), Giovanni Morganti. Modera i lavori Aldo Pizzuto, direttore del Dipartimento fusione e tecnologie per la sicurezza nucleare dell’Enea.

 In allegato il programma dell’iniziativa

« Torna all'archivio

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/01/02 19:14:04 GMT+2 ultima modifica 2018-09-17T16:52:50+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina