Agenzia di informazione e comunicazione

E-R |

Difesa del suolo e della costa, Protezione civile e Politiche ambientali

08/02/2015 19:21

Maltempo, la situazione domenica 8 febbraio

Bologna – Se in alcune province dell’Emilia-Romagna la situazione creata dal maltempo di ieri sta lentamente migliorando, nelle province di Bologna e Reggio Emilia vi sono ancora problemi per quanto riguarda l’energia elettrica.
In queste aree, Enel – cui spetta il ripristino delle linee interrotte – ha comunicato che sono ancora 16.000 le utenze non alimentate.
La situazione della fornitura dell’acqua potabile va migliorando, anche grazie all’intervento del sistema della Protezione civile regionale e nazionale (16 generatori di varia potenza, di cui uno fornito dall’associazione di volontariato A2A di Milano), che ha fornito ad Hera alcuni grossi gruppi elettrogeni, grazie ai quali è stato possibile riallacciare alla rete idrica circa il 90% delle oltre 50.000 utenze che ieri risultavano interrotte. Per far fronte alle necessità delle zone ancora sprovviste di acqua, Hera fornisce ai Comuni approvvigionamenti di emergenza con autobotti e con la produzione di sacche di acqua potabile nella centrale di Val di Setta.
Il prolungarsi dei lavori Enel di ripristino delle linee elettriche, e il non completo ripristino delle reti idriche, rendono necessario il mantenimento in attività dei circa 30 centri di assistenza alla popolazione nelle province di Bologna, Modena e Reggio Emilia.
L’Agenzia di Protezione Civile della Regione rimane a disposizione dei Comuni per eventuali necessità di assistenza alla popolazione, sia in termini di fornitura di attrezzature, sia per quanto riguarda interventi urgenti in favore di cittadini in particolari condizioni di difficoltà.

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it