Il timbro digitale sul cedolino della Regione Emilia-Romagna

Informazioni relative al timbro digitale presente sul cedolino della Regione Emilia-Romagna

Nel periodo tra il 2010 e il 2015 è stato inserito nel cedolino dei dipendenti della Regione Emilia-Romagna un timbro digitale.

esempio di timbro digitaleIl timbro digitale, che si presenta come un denso rettangolo di punti, è una tecnologia che permette di veicolare sulla carta delle informazioni digitali (in modo analogo a quanto avviene per i codici a barre, ma con una capacità di memorizzazione molto più alta). Per decodificare il timbro digitale presente su una stampa di un documento occorre uno scanner ottico e un apposito software (scaricabile gratuitamente, vedi link sottostante).

Le informazioni memorizzate sul timbro digitale del cedolino:

  • sono firmate digitalmente, ciò permette quindi di trasportare su carta la stessa garanzia di autenticità che offre la firma digitale per i documenti informatici (ovviando quindi alla cosiddetta “interruzione della catena del valore della firma digitale” causata dalla stampa su carta di un documento informatico);
  • sono strutturate in modo che il software di decodifica, oltre a mostrare i dati del certificato di firma digitale, possa ricostruire il cedolino nel suo aspetto grafico.

Pertanto chiunque riceva un cedolino cartaceo e debba verificarne l´autenticità, per esempio una banca per concedere un finanziamento o un Caf, potrà utilizzare scanner e software di decodifica per ottenere la ricostruzione del documento originale e i dettagli utili per verificare la fonte del documento

 

Istruzioni per la decodifica

  1. Scaricare il software, e scompattarlo in una cartella qualsiasi (è un file ZIP), contiene un solo file, il programma di installazione
  2. Eseguire il programma di installazione
  3. Controllare che lo scanner sia acceso
  4. Inserire il foglio contentente il cedolino stampato
  5. Avviare il programma appena installato (si trova nel menù "Start" e si chiama "Decoder2DPlus")
  6. Avviare la decodifica premendo il pulsante "Automatica" (esegue automaticamente la scansione e la decodifica del timbro, nel caso appaia una finestra che richiede l´inserimento di un indirizzo per il file XSL inserire "http://www.regione.emilia-romagna.it/TimbroDigitale/templates/")
  7. Al completamento della procedura il programma mostrerà tre sezioni:
      • "Info & dettaglio certificato": che contiene i dati del certificato di firma digitale del sottoscrittore del cedolino
      • "Visualizzatore documenti": che contiene la versione PDF del cedolino contenuta nel timbro (e che può essere confrontata con quella cartacea)
      • "Dati firmati": i dati grezzi (XML) contenuti nel timbro

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/03/30 14:05:00 GMT+1 ultima modifica 2018-08-03T10:46:25+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina