Sezioni

Soggetti titolari, modi e documentazione da allegare per l'accesso agli atti

Soggetti che possono esercitare il diritto di accesso

A titolo esemplificativo, non esaustivo, possono richiedere l'accesso ai documenti relativi alle persone giuridiche le seguenti categorie di soggetti:

  • terzi creditori;
  • controparti contrattuali;
  • utenti di servizi erogati dagli enti.

 

Informazioni accessibili mediante istanza formale

Presentando istanza formale di accesso è possibile prendere visione ed estrarre copia di:

  • atti e documenti relativi ai procedimenti di riconoscimento della personalità giuridica/iscrizione nel Registro P.G. e  agli altri  procedimenti in materia di persone giuridiche il cui deposito non  e’ previsto obbligatoriamente  dalla legge;
  • bilanci degli enti depositati presso l’ufficio ai fini dell’espletamento delle funzioni di vigilanza e controllo.

L’accoglimento dell’istanza comporta la facoltà di accesso agli altri documenti richiamati nei documenti di cui si consente l’accesso o appartenenti al medesimo procedimento. Se il richiedente intende avvalersi di tale facoltà deve specificarlo nell’istanza.

 

Modalità per la richiesta di accesso e documentazione da allegare

L'istanza di accesso non è soggetta al pagamento dell'imposta di bollo, salvo il caso in cui sia finalizzata ad ottenere copia autentica di un documento (esclusi naturalmente gli enti per legge esenti da bollo).

Il richiedente inoltra l'istanza scritta indicando:

  • la propria identità e, se occorre, i propri poteri di rappresentanza;
  • gli estremi del documento oggetto della richiesta, oppure gli elementi che consentano di individuarlo (es. tipologia di documento emanato; data di emanazione; amministrazione che ha emanato il documento; oggetto del procedimento);
  • lo specifico e comprovato interesse connesso all’oggetto della richiesta;
  • copia documento di identità del richiedente in corso di validità.

 

Informazioni accessibili senza istanza formale

Si segnala che molte di queste informazioni sono accessibili on line dalla Banca dati delle persone giuridiche private

Il D.P.R. 361/00 stabilisce che il Registro delle persone giuridiche e i documenti in esso depositati possono essere esaminati da chiunque ne faccia richiesta, senza necessità di presentare una formale istanza di accesso. È tuttavia consigliabile per ragioni organizzative prendere accordi con l’ufficio.

Dalla consultazione del Registro è possibile ottenere informazioni quali:

  • data dell’atto costitutivo;
  • denominazione;
  • scopo;
  • patrimonio;
  • sede;
  • generalità e codice fiscale degli amministratori, con menzione di quelli dotati di potere di rappresentanza;
  • modificazioni dell’atto costitutivo e dello statuto;
  • deliberazioni di scioglimento;
  • provvedimenti che ordinano lo scioglimento o accertano l’estinzione;
  • generalità dei liquidatori.

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/11/02 16:10:00 GMT+2 ultima modifica 2014-11-27T22:16:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?